Up&more: vota lo stile

Scegli fra due tendenze. Le alternative sono già all’avanguardia, quel che cambia è lo stile. up&more non è un semplice gioco, è una sfida con te stesso e gli altri membri della community. Uno spazio libero dove anticipare le tendenze grazie al peso dei tuoi voti e all’originalità dei tuoi gusti.
Tu da che parte stai?

Praterie o foreste tropicali?

Evoca gli grandi spazi dove galoppavano gli stalloni allo stato brado. La calzatura “Gill” di Aperlai ha quel côté selvaggio ma anche una veste di rifiniture pregiate. Da un altro angolo di mondo, ecco i sandali a punta con farfalla di Sophia Webster. La foresta tropicale che sfiora lo stile Art Nouveau.

TIME TO VOTE
02d:12h:58m:07s

 

31 Luglio 2015

 

Glabro o irsuto?

“Walking cabinet” di Andrei Otet sa dove andare, come mostrano le sue zampine tutte dinamiche. E forse la direzione è proprio quella di casa tua… Mentre provi a scoprirlo, guarda che capita dall’incontro fra il designer Evan Z. Crane e una pecora islandese. Lo scopri nella credenza “Creature”, che aggiunge l’elemento ludico al mobile, dandogli vita.

votazione chiusa il 04/08/2015

 

28 Luglio 2015

 

Cerbero o Polifemo?

Sfida ai vertici della mitologia. Paragoniamo il concept “Lumo” di Anna Wawszczak al celebre cane a tre teste, per la sua mostruosa modularità e modernità. “Droit Soledad” di Elsa Pochat ricorda invece il ciclopico Polifemo, per quel suo “occhio” luminoso scorrevole. Il tocco di classe è la base in marmo di Carrara. Quale accende la tua fantasia?

votazione chiusa il 03/08/2015

 

27 Luglio 2015

 

Festaiola o austera?

“Josie” di Mathery è la sedia che festeggia quando ti ci siedi sopra. Accomodarsi è la scintilla del party: sedersi per credere... O per ammirare i coriandoli esplodere. “The Loom Chair” di H Furniture parte invece da un principio opposto. L’ispirazione è uno strumento di lavoro artigianale messicano. La lavorazione, un processo avanguardistico di tecnologia CNC.

votazione chiusa il 31/07/2015

 

24 Luglio 2015

 

Regina di cuori o Dama della notte?

Possente, dignitosa e fiera. Come l’originale Regina di Cuori nel romanzo di Lewis Carrol, “Cross Bootie” di Aperlai s’impone con le sue geometriche fantasie sexy. “Nina Black Suede” di Tabitha Simmons risponde con atmosfere dark e sognanti. Una dama degna del film più stregato di Tim Burton. Da che parte stai?

votazione chiusa il 21/07/2015

 

14 Luglio 2015

 
1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 ... 253