Up&more: vota lo stile

Scegli fra due tendenze. Le alternative sono già all’avanguardia, quel che cambia è lo stile. up&more non è un semplice gioco, è una sfida con te stesso e gli altri membri della community. Uno spazio libero dove anticipare le tendenze grazie al peso dei tuoi voti e all’originalità dei tuoi gusti.
Tu da che parte stai?

Pretty woman o studentessa?

Che camminiate per le strade di Beverly Hills a caccia di nuove boutique con la borsa tutta zebrata di Pierre Hardy o che attraversiate gli atri dell’università con “Wednesday Flap Shoulder bag” di Phillip Lim, l’importante è farlo con personalità. Un accessorio come questi vi aiuterà di certo nell’opera.

votazione chiusa il 28/07/2014

 

21 Luglio 2014

 

Stravaccato o all’erta?

Piacere “Mikkel”. È spontanea la confidenza con questo prototipo di sgabello pensato da Iselin Lindmark e ispirato agli origami giapponesi. In prospettiva ci ricorda una figura umana, spaparanzata a godersi l’estate. La seduta di Patrick Nadeau è invece sempre vigile, al punto da chiamarsi “Full Moon”: come il nostro satellite c’è anche quando non si vede.

votazione chiusa il 25/07/2014

 

18 Luglio 2014

 

Pioggia o arcobaleno?

Durante e dopo la pioggia, il look varia alla velocità di una nuvola che galoppa sopra di voi. Potreste correrle dietro sotto un ombrello, con “Glamorous” di Ryan Haber. Oppure proiettarvi verso orizzonti inaspettati, con il sandalo stiletto “Nya Rainbow Stripe” di Tanya Taylor. Oggi qual è il tuo mood?

votazione chiusa il 24/07/2014

 

17 Luglio 2014

 

Gancio o leva?

“Rio Desk Lamp” sfoggia un gran guardaroba. Il cavo è una corda rossa che le avvolgi intorno come un foulard, il paralume somiglia a un copricapo d’epoca e l’attacco all’albero è a gancio. “Excel Desk Lamp” di Roll & Hill è invece un gioco di leve e forme geometriche basilari. L’essenza sempre in rilievo. Quale accendi?

votazione chiusa il 23/07/2014

 

16 Luglio 2014

 

Liscia o ruvida?

La borasa minimale J. W. Anderson ha la pelle giovane e morbida come quella di un bambino e l’architettura immortale di una chiesa romanica. Effetto ruga, ma soprattutto texture raggiante per “Wicker rattan basket” di Alex A Tempe. La fibra vegetale non passa mai di moda, anzi trova il suo look contemporaneo.

votazione chiusa il 22/07/2014

 

15 Luglio 2014

 
1 ... 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 ... 238